Queste sette sorelle, per anni furono prese in giro per la sostanza puzzolente che la mamma metteva nei loro capelli, ma quindici anni dopo tutti si toglievano il cappello al loro passaggio!

0
109052

Per anni sono state bersagliate e  prese in giro, hanno subito scherzi tremendi dagli amici e compagni di scuola, ma alla fine sono divenute così famose che tutti al loro passaggio si toglievano il cappello.

Questa è la storia vera di sette sorelle e un fratello :  Sarah, Victoria, Isabella, Grazia, Naomi, Dora e Mary e  Charlie Sutherland .

Nacquero a  New York  nel periodo compreso tra  il 1845 e il 1865. Figlie di un pastore e di una casalinga, vivevano in  una fattoria e allevavano tacchini.

La famiglia di umili origini era molto povera.  La madre, morì  1867, quando  l’ultimo dei suoi figli aveva solo 2 anni. La donna che  amava i capelli lunghi, non aveva mai tagliato la chioma delle sue figlie .

Per far si che i loro capelli crescessero sempre sani e si allungassero sempre di più, la donna giornalmente li cospargeva  con una miscela segreta, che aveva un solo orrendo inconveniente  : l’odore nauseabondo.

Le ragazze onde evitare gli scherzi e di essere continuamente schernite per il cattivo odore che emettevano, furono costrette ad abbandonare la scuola.

La mamma controllava costantemente la crescita dei capelli, ed annotava il tutto su di un blocco, tanto che ancor oggi si è potuto leggere che i capelli di Victoria avevano raggiunto la lunghezza di due metri….. la capigliatura più corta era di solo m 1,50!

Bild auf Twitter anzeigen

Il loro padre, Fletcher Sutherland, faceva cantare le sue splendide figlie in chiesa, ma si rese conto ben presto che in molti accorrevano in chiesa, oltre che per ascoltare la loro voce angelica, sopratutto per ammirare i loro capelli .

Pensò quindi di sfruttare la situazione.  Iniziò a girare nei vari paesi, costituendo una vera e propria banda  musicale. Il successo fu immediato ed esplosivo, tanto che furono riconosciute per strada  persino  nel 1880, a Broadway. Ben presto raggiunsero e si esibirono anche New York….dovunque andassero, erano assalite da fan che le riconoscevano per i lunghi capelli.

Bild auf Twitter anzeigen

Addirittura la loro fama crebbe a tal punto che nel 1884 il padre stipulò un contratto con Barnum & Bailey Circus Circus . Persone provenienti da ogni parte degli Stati Uniti accorrevano per vedere quelle sette sorelle che vennero definite  come le “Sette Meraviglie del Mondo.”

Bild auf Twitter anzeigen

Le sorelle a quel punto decisero di diventare anche delle imprenditrici e iniziarono a produrre e distribuire la pozione con cui la loro mamma fin da quando erano piccole, cospargeva le loro chiome.
 Nel 1890, vendettero oltre 2,5 milioni di bottiglie al prezzo di $ 1.50 a flacone …… pari ai 40 euro attuali ! .

Le sorelle Sutherland a morte del padre ritornarono nel loro paese e trasformarono la fattoria diventando delle grandi imprenditrici.

Ormai ricche e famose, iniziarono una nuova vita a base di alcool, sesso e droga, tanto da riuscire a sperperare in breve tempo tutta la fortuna che avevano accumulato.

La discesa della loro carriera di imprenditrici si ebbe però negli anni 20, quando la moda indirizzò le donne a tagliare i capelli .

Nessuno acquistò più l’unguento magico e le sorelle subirono un crack finanziario e furono presto dimenticate.

Bild auf Twitter anzeigen

Un giorno poi la loro fabbrica prese fuoco  e la povertà più assoluta si impadronì ancora una volta della loro vita.

Delle sette sorelle, solo tre decisero di sposarsi. Una sola delle sorelle, Grazia, si rifiutò fino alla morte avvenuta nel 1946 non solo di tagliare i suoi capelli, ma anche solo di accorciarli.

Bild auf Twitter anzeigen

Purtroppo non si è mai riusciti a scoprire l’ingrediente usato che permetteva la crescita dei capelli, rendendoli sani e forti. La loro storia è stata definita una favola, ma in questo caso purtroppo con il finale “Non vissero felici e contenti!”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here